TERMOGRAFIA Impianto Fotovoltaico certificata

TERMOGRAFIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER MIGLIORARE LA PRODUZIONE ELETTRICA

Termografia fotovoltaica e Termografia per pannelli fotovoltaici difettosi

termografia-impianto fotovoltaico milano
Termografia Impianto Fotovoltaico su tetto di una casa di civile abitazione a Milano

Principio fondamentale della Termografia di un impianto fotovoltaico è: Negli impianti fotovoltaici una cella difettosa o mal funzionante assorbe energia dalle celle vicine anziché produrne e, visto che le celle che compongono un pannello fotovoltaico sono tutte collegate in serie tra loro, si capisce bene come il difetto di una singola cella all’interno di un modulo causa una riduzione di efficienza dell’intero pannello e di tutto l’impianto fotovoltaico.

Una cella fotovoltaica non produce energia quando non è ben esposta alla radiazione solare oppure se è difettosa, rotta o non ben collegata.

Negli impianti fotovoltaici la termografia può essere proficuamente utilizzata per:

  1. Individuare le celle fotovoltaiche difettose che, durante il normale irraggiamento solare (minimo 600-700 W/mq), presentano temperature maggiori alla temperatura massima di lavoro delle altre celle;
  2. Valutare le perdite economiche dovute alla minore efficienza dei pannelli solari che presentano una distribuzione non uniforme delle temperature dovuta alle celle fotovoltaiche o ai gruppi di celle con temperature superiori al normale o più fredde;
  3. Individuare i difetti nelle connessioni tra le celle fotovoltaiche ed i diodi di protezione dei collegamenti.

Generalmente una cella fotovoltaica difettosa richiede energia alle altre celle vicine perciò può diventare eccessivamente calda oppure se il difetto è nella connessione può rimanere più fredda .

Esempi di TERMOGRAFIA Impianto Fotovoltaico

 

termografia-impianto-fotovoltaico-su-tetto-piano-vercelli-alessandria
Termografia Impianto Fotovoltaico su tetto piano a Torino

 

Termografia impianto-fotovoltaico a terra Torino Biella Ivrea
Termografia impianto-fotovoltaico a terra Torino
termografia-impainto-fotovoltaico-a-terra-novara-biella
Termografia impianto fotovoltaico a terra Verona

La temperatura massima di funzionamento delle celle fotovoltaiche durante il normale funzionamento è solitamente indicato dal costruttore nelle specifiche tecniche dei pannelli fotovoltaici.

L’efficienza delle celle fotovoltaiche dipende da molti fattori come: l’esposizione solare, la temperatura, la sporcizia dei pannelli, la qualità del materiale utilizzato, ecc. e comunque la produzione eltrrica cala all’aumentare della temperatura della cella.

Le celle fotovoltaiche che presentano un surriscaldamento, avranno oltre una minore efficienza di produzione elettrica anche un tempo di vita utile molto minore.

Termografia impianto fotovoltaico

L’analisi dei pannelli fotovoltaici con la termografia può essere condotta solamente quando le celle sono esposte a una radiazione solare di media intensità, migliori risulta tuttavia si ottengono quando si ha il maggiore irraggiamento solare possibile (poiché la temperatura delle celle difettose aumenta con l’aumento dell’esposizione alla radiazione solare).

L’ispezione con Termografia impianto fotovoltaico può essere eseguita sia sul lato esposto al sole sia dal retro dei pannelli ove questo sia accessibile.

Si fa notare che la cella difettosa richiede energia dalle celle vicine che perciò hanno una temperatura superiore alla temperatura riscontrata nei pannelli senza difetti.

E’ importante ricordare che tutte le celle fotovoltaiche sono collegate in serie tra loro ed il difetto di una singola cella all’interno di un modulo fotovoltaico produce una riduzione di efficienza di produzione di energia elettrica molto esteso rispetto all’apparente entità del problema che può avere la singola cella; inoltre, un modulo fotovoltaico con una cella danneggiata a sua volta produce una riduzione di efficienza dei pannelli fotovoltaici più vicini e collegati in serie, provocando un problema di cattivo accoppiamento (mismatching) delle stringhe in parallelo, che porta ad un grande danno economico sia per la minore produzione di energia elettrica sia per l’elevato rischio di collasso di più moduli e per via della minore vita dei moduli coinvolti.

ingegnere termografia a ivrea aosta biella vercelli novara
STUDIO TECNICO TERMOGRAFICO CERTIFICATO – Le nostre perizie Termografiche sono eseguite esclusivamente da Ingegnere o Architetto  abilitato ad operare perizie termografiche ai sensi delle norme UNI EN ISO 9712 certificati di 1° e 2° livello

Con la termografia dell’impianto fotovoltaico effettuata in modo periodico e programmato è possibile rivelare i malfunzionamenti delle celle nei pannelli fotovoltaici negli impianti, prima che producano danni ben più gravi sia del costo della termografia dell’impianto fotovoltaico sia della minore produzione elettrica. In ogni caso spesso i pannelli solari sono pure in garanzia e se si dimostra il divetto delle celle con la termografia i pannelli possono anche esser sostituiti dal produttore.

Se hai bisogno di un servizio di termografia impianto fotovoltaico affidati al nostro Studio Tecnico Termografico Certificato (1° e 2° Livello UNI EN ISO 9712:2012 da RINA), per ricerca celle difettose o inefficienze generali di produzione elettrica sia su piccoli sia su grandi impianti fotovoltaici in  in Piemonte:Torino, Novara, Biella, Vercelli, Alessandria Cuneo Asti Ivrea, In Lombardia: Milano, Varese, Como, lecco, Monza ; Liguria, Genova, Savona, La spezia, Imperia Veneto, Verona, Vicenza, Valle d’aosta ecc. per indagini termografiche su impianti fotovoltaici in altre province chiedi comunque:

CONTATTACI

by 

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

One Response to "TERMOGRAFIA Impianto Fotovoltaico certificata"

  1. moduli fotovoltaici   9 gennaio 2014 at 16:52

    Tenere sotto controllo l’impianto è molto importante per evitare che il danneggiamento di una sola cella possa incidere sul suo funzionamento.

    Rispondi

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.