UMIDITA’ MURI: Le 10 cause dell’umidità presente nei muri

Conoscere le cause per risolvere l’umidità nei muri

umidità muri
L’umidità nei muri si manifesta spesso con lo scrostamento della tinteggiatura

Per risolvere il problema dell’umidità nei muri occorre prima comprendere molto bene cosa provoca. Esistono infatti almeno 10 tipi differenti di cause d’umidità nei muri e per ognuna di esse vi è uno specifico intervento da mettere in atto. Quindi, se non si fa una giusta diagnosi delle cause dell’umidità, è probabile che l’intervento non sarà risolutivo.

Di qui l’importanza fondamentale di fare un check up accurato sui problemi di umidità per evitare di investire soldi in interventi che non riusciranno ad eliminare completamente il problema.

Si tenga presente che circa l’80% delle cause civili in tribunale riguardanti l’edilizia sono proprio dovute alla presenza di umidità e muffa sui muri che generano gravi danni sia ai contenuti degli edifici sia alle parti che compongono l’edificio stesso (pareti, intonaci, tinteggiature, strutture).

 10 cause d’umidità nei muri

  1. Umidità muri ascendente o umidità di risalita capillare.
  2. Umidità muri igroscopica.
  3. Umidità per condensa sulle pareti (porta alla muffa).
  4. Umidità per infiltrazioni laterali di acqua nei muri interrati.
  5. Umidità per infiltrazioni laterali di acqua nei muri fuori terra.
  6. Umidità per corrivazione di acqua verso pareti lungo i pendii.
  7. Umidità dovuta a fenomeni di migrazione dell’acqua per cause elettro – chimiche.
  8. Apporti d’umidità a seguito di lavori edili.
  9. Perdite e infiltrazioni d’acqua per rotture di tubazioni idrauliche.
  10. Impermeabilizzazioni degradate o mal eseguite.
muffa pareti
Muffa su pareti e soffitti

Ovviamente non tutte queste cause hanno la stessa frequenza o probabilità d’accadere, ma ognuna di esse presuppone un diverso tipo di intervento.

Spesso non è semplice individuare qual è l’effettiva causa da combattere per risolvere il problema dell’umidità nei muri, anche perché più cause possono interagire fra di loro complicando ulteriormente il quadro da esaminare.

Dunque prima di attaccare, è bene conoscere i nemici e poi attrezzarsi con le armi giuste per sconfiggerlo.

 

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.