Sponsor of Consulenza Tecnica Ingegnerie Architetti Esperti SOS Casa Check UP
ECOBONUS-110-con-unico-fornitore-chiavi-in-mano-PERCHE-DIFFIDARE

ECOBONUS 110% con unico fornitore: PERCHÈ DIFFIDARE

Sbrigare tutte le pratiche dell’ECOBONUS 110 % con unico fornitore può sembrare in prima istanza un ottima scelta per evitare di affrontare trattative separate con:

Consulenti Tecnici e Progettisti degli interventi rientranti nell’ECOBONUS 110 %

  • Imprese edili
  • Imprese impiantistiche
  • Banche per la cessione del credito
  • ecc…

Con l’uscita del Decreto Rilancio molte imprese, professionisti e grandi player dell’energia hanno cercato di affrontare la grande opportunità mettendo assieme gruppi più o meno eterogenei solo per offrire un pacchetto completo chiavi in mano: dagli studi di pre fattibilità sino alla cessione del credito passando dalle varie imprese esecutrici.

Si stanno così vedendo grosse scatole nere a cui i clienti si rivolgono per risolvere la loro necessità di accesso “facilitato” alla detrazione fiscale del superbonus 110%.

ECOBONUS-110-con-unico-fornitore-chiavi-in-mano-PERCHE-DIFFIDARE

ECOBONUS 110% con unico fornitore chiavi in mano PERCHE DIFFIDARE

Viene così promesso al cliente “se affidi tutto a noi non avrai più pensieri e non dovrai più preoccuparti di nulla.

Perché allora diffidare dall’ECOBONUS 110% affidato ad un unico fornitore?

Semplice, basta fare questa considerazione di fondo: nei normali processi edilizi il progettista e ancor di più il Direttore dei Lavori hanno il compito di soddisfare le esigenze del committente e di tutelarlo nei confronti dei vari fornitori, non avendo il committente le competenze per farlo in prima persona.

Compreso bene questo, come si può pensare di affidare tutta la pratica dell’ECOBONUS 110% con unico fornitore? Quando al suo interno vi sono il progettista e il Direttore dei Lavori degli interventi di riqualificazione con ecobonus 110% che avrebbero il compito di controllare i fornitori e i posatori. Controllore e controllato coincidono se fanno parte di un unico gruppo.

Progettista e Direttore dei Lavori del ecobonus 110%

Progettista e Direttore dei Lavori degli interventi superbonus 110% (cappotto, impianti, ecc) devono mantenere la loro più totale indipendenza dai fornitori e devono essere scelti separatamente dal committente.

Pensare di avvalersi di un ECOBONUS 110 % con unico fornitore chiavi in mano può riservare brutte sorprese e dover poi affrontare magari anche dopo tempo richieste di risarcimento danni per vizi e difetti costruttivi ti dovrai rivolgere ad un avvocato esperto in edilizia e consulenti tecnici di parte che si potevano evitare se controllore e controllato non fossero appartenenti ad un unico gruppo.

Come può un Direttore dei Lavori per l’Ecobonus 110% essere libero di contestare le opere alle imprese che fanno parte del proprio gruppo di lavoro.

È per dare un reale servizio di qualità ai nostri clienti che abbiamo deciso di schierarci dalla loro parte senza cercare legami con gli altri attori del SUPERBONUS 110% quali imprese, banche, ecc..

Lascia un Tuo commento